News

FINE DEL MERCATO TUTELATO 1° LUGLIO 2019

IL PERCORSO E LE REGOLE

Come visibile dal sito dell’ARERA (autorità), cito testualmente: “la legge 4 agosto 2017, n. 124, "Legge annuale per il mercato e la concorrenza" stabilisce, dal 1° luglio 2019, la fine della tutela di prezzo fornita dall'Autorità per i settori dell'energia elettrica (per i clienti domestici e le piccole imprese connesse in bassa tensione) e del gas naturale (per i clienti domestici), individuando a tal fine un percorso a beneficio dei clienti finali di piccole dimensioni. Da tale data l'Autorità cesserà di definire e aggiornare ogni 3 mesi le condizioni economiche (i prezzi) per la fornitura di energia elettrica e di gas naturale dei servizi di tutela per i clienti di piccole dimensioni. Si ricorda che, già oggi, le famiglie e le piccole imprese hanno la facoltà di passare al "mercato libero", dove è il cliente a decidere quale venditore e quale tipo di contratto scegliere, selezionando l'offerta ritenuta più adatta alle proprie esigenze. A decorrere dal 1° gennaio 2018, i clienti finali interessati dalla modifica normativa hanno ricevuto, secondo le modalità definite dall'Autorità, un'adeguata informativa da parte del proprio venditore in relazione al superamento delle tutele di prezzo. Inoltre, l'Autorità garantirà la pubblicizzazione e la diffusione delle informazioni in merito alla piena apertura del mercato e alle modalità di svolgimento dei servizi. Con lo scopo di accompagnare questo passaggio e migliorare la comprensione e la partecipazione dei clienti finali al mercato libero, sono stati introdotti alcuni importanti obblighi per i venditori di energia elettrica e gas, per il Ministero dello sviluppo economico e per l'Autorità, tra cui :
  • la predisposizione di offerte "standard" per i clienti finali (offerte PLACET);
  • l'istituzione dell'Elenco dei venditori di energia elettrica;
  • l'attivazione di un Portale web per la raccolta e la pubblicazione delle offerte presenti sul mercato;
  • la promozione di offerte commerciali a favore dei gruppi d'acquisto;
  • il monitoraggio dei mercati al dettaglio.
Quindi MASSIMA ATTENZIONE e per necessità contattateci…..
CHIAMA